SABATO 21 FEBBRAIO 2004
VECCHIANO (PI)



Vecchiano, un Comune di circa 12000 abitanti ha voluto fortemente, per cobattere il disagio sociale, costruire una sala musicale per i giovani che intendono avvicinarsi alla musica. La sala, sita all'interno della circolo arici della frazione di Filettole, Ŕ stata inaugurata sabato 21 febbraio ed Ŕ stata intitolata per volere della ginta ad Augusto Daolio. All'inaugurazione erano presenti , oltre che il sindaco e gli assessori del comune anche i deputati eletti alle ultime politiche e madrina della manifestazione Ŕ stata Rosanna Fantuzzi compagna dello scomparso artista e presidentessa dell'associazione "Augusto per la vita".
" Sono doppiamente felice - ha detto risanna fantuzzi - perche questa cosa Ŕ stata valuta da persone che nonostante non facciano parte del popolo nomade che segue il gruppo, si Ŕ vuolto ricordare quello che Augusto ci ha lasciato, la sua ereditÓ musicale e nellambito del sociale dove era fortemente impegnato per migliorare il mondo tramite le sue canzoni i suoi dipinti e le sue poesie".
La manifestazione ha visto il taglio del nastro inaugurale del sindaco di vecchiano e lo scambio di targhe ricordo per non dimenticare una giornata importane per le molte persone presenti alla cerimonia.


comunicato stampa